Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
a1Sa5HydyIo
La fattoria degli animali | News -  8 giu 2012 09:29

Non c'è pace per gli orsi delle Alpi

Travolto e ucciso un altro esemplare in Alto Adige-M13 è ora tornato in Trentino

Qualche giorno fa era toccato a Bianchetto (vd suggerito), ma lui ce l'aveva fatta a sopravvivere all'urto con l'auto che l'aveva investito. La notte scorsa, invece, l'orso che stava attraversando la superstrada Merano- Bolzano è morto. L'incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte tra gli abitati di Terlano e Vilpiano. Dopo l'impatto con il plantigrado l'auto ha preso fuoco ed è stata distrutta dalle fiamme. Illese le due persone che erano nell'autovettura. L'incidente richiama quello che era costato la vita al fratello di M13: M14 (vd suggeriti). Quest'orso, dicono gli esperti, potrebbe essere quello che nei giorni scorsi era stato avvistato nell'Oltradige fra Appiano e Perdonigo, mentre faceva razzia di un alveare. L'animale si era lasciato osservare e fotografare a distanze ravvicinate per poi sparire nel bosco.

Ecco perchè Johanna Schonenberger (vd suggeriti) parlando di M13, disse che l'obiettivo primo era che imparasse a diffidare dell'uomo e a comportarsi da orso. Ora tracce genetiche del giovane plantigrado, di cui non si avevano più notizie da quasi un mese, sono state trovate alla fine di maggio sul lato lombardo del passo dello Stelvio. Ciò significa che M13 è vivo e sta bene e che, a modo suo, ha dato retta al politico grigionese che si augurava che tornasse in Italia. M13, ora è lì. Abbi cura di te, M13!

8.06.2012 - 09:29
m.c./ansa/com
Strade e ferrovie rappresentano delle barriere spesso mortali
Sono migliaia i caprioli, le volpi, i tassi, e centinaia i cervi, le lepri e i cinghiali che perdono la vita ogni... Leggi
Col maltempo gli animali faticano a raggiungere il peso necessario per svernare e trovare rifugio
MAGGIA - Ha fatto notizia il salvataggio di Tetramilla, per essere stata il quattromillesimo riccio soccorso dall'Associazione... Leggi
Causa principale il consumo di risorse naturali da parte dell'uomo
ROMA - Sono più di 22mila le specie che nel mondo sono a rischio di estinzione, e la principale causa è il consumo... Leggi
Padre di 32 cuccioli, il primate viveva nel giardino zoologico dal 1969 - Aveva 52 anni
BASILEA - Il 10 novembre scorso è morto all'età di 52 anni Eros, patriarca degli scimpanzé dello zoo di Basilea.... Leggi
Uno studio termografico sugli arti dei cavalli scalzi e ferrati
LUGANO - Se esiste un oggetto che viene collegato al cavallo, questo è sicuramente il ferro: chi non l'ha mai... Leggi
Il quadro generale emerso a Bellinzona, dipinto dai vari oratori, è in tinte chiaro-scure
BELLINZONA - Si è tenuta sabato 8 novembre, a Bellinzona, la giornata sugli uccelli della Svizzera italiana. Organizzata... Leggi
Mappa: L''orso è stato ucciso sulla superstrada tra Terlano e Vilpiano
COLLEGAMENTI
Sondaggio Web
Riusciremo, nell'arco alpino, ad imparare a convivere con gli orsi
Si
50%
No
30%
Non so
20%
Sondaggio chiuso!
Logo OVT
Edizione del 28 novembre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Camorino | Jazz Rock Pop
Magic Sound
Pop-rock.
Glem Risto Break | 22.00
Lugano | Conferenze
Le cellule staminali: l'illusione dell'immortalità?
Relatori: Marisa Jaconi, Alberto Bondolfi, Sergio Bellucci. Organizza la Fondazione LORIS.
Università (Aula Magna) | 18.00
Luogo